Terremoto, scossa di magnitudo 4.4 fra Massa e Lucca

Roma, 30 giu. (LaPresse) - Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato avvertito dalla popolazione fra Massa e Lucca alle 16.40. Lo riporta l'Ingv, specificando che il sisma ha avuto una profondità di 9,8 chilometri. La scossa, fanno sapere dalla protezione civile, ha avuto come epicentro i Comuni di Minucciano, Giuncugnano e Casola.

Nuovi crolli si sono verificati in Lunigiana in seguito al sisma di oggi pomeriggio. I vigili del fuoco di Massa Carrara sono intervenuti per alcuni crolli che si sono verificati nei comuni di Ugliancaldo, Fivizzano e Casola ma per ora non ci sarebbero feriti. Squadre sono sparse per tutta la Lunigiana ancora dal primo forte sisma per controllare lo stato degli edifici a rischio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata