Terremoto nel Catanese, l'elicottero della polizia in ricognizione sulle aree colpite

Tanta paura, crolli e 28 persone medicate in ospedale. Si contano i danni del terremoto di magnitudo 4.8 a nord di Catania. Il sisma nella zona dell'Etna, in eruzione dalla vigilia di Natale. La scossa in piena notte, tanta la gente corsa in strada, e che ha deciso poi di restare in macchina. Crolli in case e chiese tra Fleri e Zafferana.