Terremoto, crolla cornicione casa nel reggiano: nessun ferito

Reggio Emilia, 23 giu. (LaPresse) - La forte scossa di terremoto registrata poco dopo le 17 di oggi, con epicentro in Lunigiana e magnitudo 4.4, è stata avvertita anche a Reggio Emilia e provincia. Dalle verifiche effettuate dai carabinieri i danni appaiono limitati al comune di Villa Minozzo, nell'Appennino reggiano e nessuna persona risulta essere rimasta ferita. In particolare, in frazione Case Balocchi è crollato il cornicione di una vecchia casa non abitata. In quel momento in strada non passava nessuno. I carabinieri hanno circoscritto la zona e l'hanno messa in sicurezza in attesa dei vigili del fuoco. Sono tuttora in corso nell'intera provincia, e in particolare nei comuni del comprensorio montano, ulteriori verifiche a cura dei militari reggiani coordinati dalla Prefettura di Reggio Emilia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata