Terremoto, cresce ancora bilancio vittime: 267 morti. I feriti sono 387
Nello specifico 49 morti ad Arquata, 207 ad Amatrice e 11 ad Accumoli

Il bilancio delle vittime è salito a 267, nello specifico 49 ad Arquata, 207 ad Amatrice e 11 ad Accumoli. Lo ha riferito Titti Postiglione, direttrice dell'ufficio emergenza della Protezione civile. Sono in piena attività tutte le unità di soccorso, con l'aiuto dei cani, per la ricerca dei dispersi. Quanto all'identificazione delle vittime, la prefettura di Ascoli ha già reso noto ieri l'elenco, quello della prefettura di Rieti dovrebbe essere pronto a breve.Il numero complessivo dei feriti ospedalizzati è 387: molti, fa notare Postiglione, sono già stati dimessi. E' in allestimento una struttura sanitaria 'pass' che funge da poliambulatorio, ad Amatrice. "Da molte ore sono al lavoro anche gli psicologi che lavorano sia con gli operatori sia con le famiglie", aggiunge.

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI Terremoto nel Centro Italia, almeno 267 morti. Scossa magnitudo 4.8 questa mattina. Governo: 50 mln e blocco tasse VIDEO/FOTO

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata