Terremoti, scosse al largo di Palermo: la più forte di magnitudo 3.5

Roma, 26 dic. (LaPresse) - Scosse in Sicilia, nel Tirreno meridionale, al largo delle coste di Palermo e Bagheria. Il primo terremoto, il più forte, è stato di magnitudo 3.5 e si è verificato all'1.03. Il secondo, con epicentro un po' più vicino al litorale, è stato registrato invece alle 2.35 ed è stato di magnitudo 2.4. Lo comunica l'Istituto nazionale di geofisisa e vulcanologia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata