Terremoti, scossa 2.9 tra Ancona e Macerata: nessun danno

Roma, 14 giu. (LaPresse) - Un evento sismico è stato avvertito dalla popolazione tra le province di Ancona e Macerata. Le località prossime all'epicentro sono i comuni di Sirolo, Numana e Porto Recanati. Dalle verifiche effettuate dalla sala situazione Italia del dipartimento della Protezione civile non risultano danni a persone e/o cose. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scossa è stata registrata alle ore 7.03 con magnitudo locale 2.9.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata