Terremoti, due scosse di magnitudo 4.1 e 4.2 nel messinese

Messina, 16 ago. (LaPresse) - Due forti scosse di terremoto sono state avvertite nella notte nella provincia di Messina. La prima si è verificata all'1.04 ed è stata di magnitudo 4.1, la seconda all'1.06 di magnitudo 4.2. Nel corso della notte, poi, fino a circa le 6.30, sono state avvertite diverse altre scosse di assestamento (una ventina) più lievi con magnitudo tra il 2 e il 2.6. Tutta la costa settentrionale della Sicilia ha tremato. Entrambi i terremoti hanno avuto l'epicentro a 10,4 chilometri di profondità. Per il momento, a parte il forte spavento, non sembra che ci siano danni a persone o cose.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata