Terremoti, a Barberino di Mugello 200 sfollati in strutture emergenza

Firenze, 9 dic. (LaPresse) - Al momento sono più di 200 i cittadini di Barberino di Mugello (Firenze) che questa sera non potranno fare rientro nelle loro abitazioni per "effettive inagibilità delle strutture", a seguito del terremoto che ha colpito la zona dell'Appennino Tosco-Emiliano. Lo segnala Regione Toscana in una nota, specificando che, per ospitarli, il sistema di protezione civile, in raccordo con le amministrazioni comunali di Barberino e Scarperia-San Piero, ha allestito 300 posti letto distribuiti tra la palestra della scuola media di Barberino di Mugello, in via Monsignor Giuliano Agresti, il parcheggio della Rifle in viale Matteotti a Barberino e i locali dell'autodromo del Mugello a Scarperia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata