Terra Santa, il programma del pellegrinaggio del Papa

Città del Vaticano, 24 mag. (LaPresse) - Ha preso il via stamattina poco dopo le 8, il pellegrinaggio di Papa Francesco in Terra Santa. Si tratta del secondo viaggio apostolico di Bergoglio dopo quello in Brasile avvenuto il 22 luglio 2013 in occasione della Giornata mondiale della gioventù. Il Santo Padre rientrerà in Italia nella tarda serata di lunedì.

PROGRAMMA DI OGGI. Il programma di oggi prevede, dopo l'arrivo all'aeroporto internazionale Queen Alia di Amman, la cerimonia di benvenuto nel Palazzo Reale Al-Husseini ad Amman, con la visita di cortesia al re e alla regina di Giordania. Alle 14.20 ci sarà l'incontro con le autorità del regno di Giordania, durante il quale il Papa terrà il suo primo discorso ufficiale in Terra Santa. Alle 16, Santa Messa all'International Stadium ad Amman e omelia di Bergoglio, seguita, alle 19, dalla visita al sito del Battesimo a Bethany beyond the Jordan. Infine, alle 19.15, incontro con i rifugiati e con giovani disabili nella chiesa latina a Bethany beyond the Jordan.

PROGRAMMA DI DOMENICA 25 MAGGIO. Domani, domenica 25 maggio, la giornata di Papa Francesco inizierà alle 8.30, con la partenza in elicottero dall'aeroporto di Amman per Betlemme, dove arriverà alle 9.20. Dopo la cerimonia di benvenuto nel palazzo presidenziale, alle 10 Bergoglio incontrerà il presidente palestinese Mahmud Abbas e le autorità nazionali, davanti alle quali terrà un discorso ufficiale. Alle 11 Santa Messa nella piazza della Mangiatoia a Betlemme e omelia. Poi, preghiera del Regina Coeli e, alle 13.30, pranzo con alcune famiglie della Palestina al Convento francescano di Casa Nova a Betlemme. Alle 15 visita privata alla grotta della Natività e, alle 15.20, saluto ai bambini dei campi profughi di Dheisheh, Aida e Beit Jibrin nel Phoenix Center del Campo profughi di Dheisheh.

Alle 16 Papa Francesco partirà in elicottero diretto all'aeroporto Internazionale Ben Gurion a Tel Aviv, dove arriverà alle 16.30. Qui Bergoglio terrà un discorso prima di ripartire per l'eliporto di Gerusalemme, dove arriverà alle 17.45. Alle 18.15 il santo Padre avrà un incontro privato con il Patriarca Ecumenico di Costantinopoli nella Delegazione Apostolica e ci sarà la firma di una dichiarazione congiunta. Alle 19 celebrazione ecumenica in occasione del 50esimo anniversario dell'incontro a Gerusalemme tra Papa Paolo VI e il Patriarca Atenagora nella Basilica del Santo Sepolcro, con un discorso del Santo Padre. Alle 20.15 cena con patriarchi e vescovi, e con il seguito papale al patriarcato latino a Gerusalemme.

PROGRAMMA DI LUNEDI' 26 MAGGIO. Lunedì, ultimo giorno del pellegrinaggio del Papa, Bergoglio alle 8.15 visiterà il Gran Mufti di Gerusalemme nell'edificio del Gran Consiglio sulla Spianata delle Moschee, dove terrà un discorso. Alle 9.10 visita al Muro Occidentale e, alle 9.45,deposizione di fiori al Monte Herzl. In seguito, Papa Francesco visiteràil Memoriale di Yad Vashem. Alle 10.45 visita di cortesia ai due Gran Rabbini di Israele nel Centro Heichal Shlomo, nei pressi della Jerusalem Great Synagogue (discorso del Santo Padre), alle 11.45 visita di cortesia al presidente dello Stato di Israele nel Palazzo presidenziale. Anche qui il papa terrà un discorso.

Alle 13 udienza privata al primo ministro di Israele nel Notre Dame Jerusalem Center e, alle 13.30 pranzo con il seguito papale nel Notre Dame Jerusalem Center. Nel pomeriggio, alle 15.30, visita privata al Patriarca Ecumenico di Costantinopoli nell'edificio antistante la chiesa ortodossa di Viri Galileai sul Monte degli Ulivi, alle 16 incontro con sacerdoti, religiosi, religiose e seminaristi nella chiesa del Getsemani accanto all'Orto degli Ulivi (discorso del Santo Padre). Alle 17.20 Santa Messa con gli Ordinari di Terra Santa e con il seguito papale nella sala del Cenacolo a Jerusalem. Alle 19.30 trasferimento in elicottero dall'Eliporto del Monte Scopus a Jerusalem all'Aeroporto Internazionale Ben Gurion a Tel Aviv e, alle 20.15 partenza in aereo per l'Italia. Papa Francesco arriverà a Ciampino alle 23.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata