Terni, paracadutista 42enne precipita e muore: stesso campo di Taricone

Terni, 8 mar. (LaPresse) - Un paracadutista di 42 anni, originario di Roma, è morto oggi dopo essersi schiantato al suolo. L'uomo era partito dall'aviosuperficie di Terni e, per cause in corso di accertamento, è precipitato. La zona è la stessa in cui, cinque anni fa, si schiantò Pietro Taricone, che fu trasferito in gravi condizioni all'ospedale di Terni, dove venne anche sottoposto a un intervento chirurgico nel tentativo di salvargli la vita.

Secondo quanto riferisce l'azienda ospedaliera di Perugia, il decesso del 42enne è avvenuto all'istante. La centrale operativa del 118 ha ricevuto l'allarme alle 10.46 e sul posto si sono dirette un'automedica e una ambulanza. Tra i soccorritori c'erano anche operatori sanitari che intervennero anche nel caso di Taricone. Le condizioni del tempo oggi non erano sfavorevoli, pertanto le cause della tragedia sono ora al vaglio degli inquirenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata