Teramo, ragazzina guida auto e investe la madre in retromarcia

Milano, 14 feb. (LaPresse) - Una donna di 40 anni è morta stamani travolta dalla macchina guidata dalla figlia 14enne a Giulianova, in provincia di Teramo. La madre, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti dopo la chiamata di un vicino di casa, sarebbe stata travolta in retromarcia. Si è trattato di un incidente ma ci sarebbe stato un litigio e, nella concitazione, la ragazzina, senza il permesso, avrebbe ingranato la marcia e travolto la donna, mentre l'auto usciva dal cortile verso la strada, probabilmente, a velocità sostenuta. E' successo in una traversa del lungomare a Giulianova. La vittima, originaria di Chieti, era residente nella cittadina teramana. La figlia, ancora sotto choc, si trova in ospedale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata