Tensioni al flash mob contro il Burger King all'università di Torino

Tensioni tra studenti e forze dell'ordine davanti al Burger King di Torino. Un centinaio di manifestanti del movimento "Noi Restiamo" stava protestando contro l’apertura del fast food nella nuova palazzina Aldo Moro dell'Università degli Studi al grido di "Fuori i privati dall'università". Gli studenti hanno provato ad accedere al Burger King ma sono stati fermati dagli agenti in tenuta antisommossa. Un ragazzo è stato fermato e identificato. Cariche della polizia davanti al rettorato in via Verdi, dove i manifestanti si erano spostati per chiedere di parlare con il rettore Gianmaria Ajani.