Tav, sindaci No Tav costituiscono unità di crisi in Val Susa

Giaglione (Torino), 23 ott. (LaPresse) - C'è anche Sandro Plano, il presidente della Comunità montana Val di Susa e Val Sangone, al raduno dei No Tav a Giaglione, in provincia di Torino. "Abbiamo costituito - spiega - un'unità di crisi al municipio di Giaglione, dove io e i 22 sindaci dei comuni contrari all'opera della valle, resteremo in contatto telefonico con i manifestanti che marceranno". "Speriamo che vada tutto bene - aggiunge - e che il gruppo di amministratori delle liste civiche che marcerà con loro in qualità di 'osservatori' contribuisca a mantenere la calma".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata