Tav, scontri al cantiere nella notte: due anarchici fermati

Torino, 9 feb. (LaPresse) - Ancora scontri al cantiere della Tav in Val di Susa. Ieri sera un gruppo di antagonisti, tra cui molti incappucciati, hanno preso d'assalto le recinzioni, tagliandole e dando fuoco a una torre faro. Sono stati lanciati razzi e bombe carta, oltre che pietre e altri oggetti contro le forze dell'ordine. Due anarchici sono stati fermati dalla polizia. Tra poche ore i fermi diventeranno arresti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata