Tav, pg Torino su Dosio: Norme applicate con rigore, critiche infondate

Milano, 31 dic. (LaPresse) - "Ritengo necessario intervenire sulla vicenda della signora Nicoletta Dosio, nei cui confronti ieri ho personalmente emesso il provvedimento di revoca della sospensione dell'esecuzione della pena e, contemporaneamente, ho ordinato che la stessa venisse condotta in carcere per espiare la pena che le è stata inflitta con sentenza definitiva. Ho letto espressioni di pesante critica (del tutto legittime, ovviamente) nei confronti del provvedimento e delle norme di procedura che regolano la materia e che hanno determinato l'esecuzione. Critiche che appaiono, però, infondate ed anche inappropriate". Lo scrive in una nota il procuratore generale di Torino, Francesco Enrico Saluzzo, dopo l'arresto della 'pasionaria' No Tav. "Il mio Ufficio ha applicato con rigore (come fa ogni giorno) le norme che ci sono date e che sono presidio di legalità e di imparzialità", aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata