Tav, finita udienza contro 4 accusati di terrorismo, minacce a pm

Torino, 22 mag. (La Presse) - È terminata l'udienza nella maxi aula bunker del carcere delle Vallette di Torino del processo a carico dei quattro No Tav accusati di terrorismo. Dopo che il presidente della Corte d'Assise Pietro Capello, ha abbandonato la maxiuala bunker del carcere delle Vallette di Torino, un gruppo di anarchici dell'Asilo occupato, tra cui i fratelli Milan, hanno lanciato delle cimici in aria gridando verso i pm ancora presenti: "Rinaudo che c....metti le cimici all'Asilo, Rinaudo sorveglia tua figlia. Rinaudo massone tua figlia col padrone". Il pm Antonio Rinaudo, che vive sotto scorta, è uno dei pm titolari delle inchieste sui No Tav e sugli anarchici. Sua figlia Beatrice Rinaudo è candidata alle prossime elezioni con Fratelli d'Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata