Tav, Erri De Luca: Lo saboterei ancora, quel buco non lo faranno mai
Ma tanto "in Italia ci sono centinaia di opere incompiute, per noi è un modello di sviluppo"

"Se voglio ancora sabotare il Tav? Certamente, ma la ferrovia Torino–Lione si sabota da sola, quel buco non lo faranno mai, lo sanno benissimo". Non ha dubbi Erri De Luca, ospite del programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

E perché, se si sa che non si farà mai, perché si continua ad investire nel progetto? "Perché spendono i soldi in dotazione, che gli sono stati assegnati. Tanto in Italia ci sono centinaia di opere incompiute, per noi è un modello di sviluppo". Quindi non c'è bisogno nemmeno di sabotarla? "Si sabota da sola, ma c'è stato bisogno di una bella resistenza popolare per ritardare quest'opera fino al punto di ritardarla", ha concluso a Radio1 Erri De Luca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata