Taranto, nasconde 20 tartarughe in un furgone, scoperto al porto

Taranto, 12 set. (LaPresse) - La gdf Brindisi ha sequestrato venti tartarughe protette presso il varco doganale di Costa Morena, dove veniva intercettato un furgone condotto da un colombiano, residente in Italia, appena sbarcato dalla motonave 'Sorrento' proveniente dalla Grecia. Le tartarughe erano sotto i sedili in un'intercapedine. Le testuggini terrestri, che sono risultate avere un'età compresa tra 5 e 60 anni appartengono alla specie protetta Testudo Hermanni, di cui sono vietati l'importazione, il commercio e la detenzione. Il loro valore di mercato si si aggira, complessivamente, intorno ai 35 mila euro. Dopo il sequestro, le tartarughe sono affidate ad una struttura autorizzata della provincia di Lecce. Il conducente del mezzo è stato denunciato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata