Tangenti, legale Comi: "Preoccupata per i genitori, spera di tornare libera"

(LaPresse) "Lara (Comi ndr) è preoccupata soprattutto per i genitori. Quando è stata tratta in arresto, il papà era stato operato al cuore e si trovava in ospedale. La forte preoccupazione per lei è per lo choc emotivo che hanno avuto i genitori. Sia per il padre che per la madre che hanno avuto problemi di salute. Per questo spera vivamente di tornare in libertà, anche perché ha rinunciato a essere parlamentare europea proprio per potersi difendere in libertà non tutelandosi dietro un’immunità parlamentare". Queste le parole, al termine dell'udienza davanti al Riesame, dell'avvocato Gian Piero Biancolella, difensore dell'ex europarlamentare di Forza Italia Lara Comi.