Tabaccaio ucciso durante una rapina: 5 arresti ad Asti
Manuel Bacco perse la vita nel 2014, cercando di difendere la moglie dai malviventi

Cinque persone sono state arrestate per l'omicidio di Manuel Bacco, il tabaccaio di Asti che perse la vita durante una tentata rapina al suo negozio, avvenuta il 19 dicembre del 2014. I reati contestati sono omicidio, tentato omicidio, rapina pluriaggravata, detenzione e porto illegale di armi.

Secondo gli inquirenti il colpo alla tabaccheria doveva essere solo il primo di una lunga serie, ma il tabaccaio 37enne intervenì per difendere la moglie e fu ucciso da diversi colpi di arma da fuoco

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata