Suona il campanello: caccia all'insolito rapinatore a Reggio Emilia

Reggio Emilia, 8 ott. (LaPresse) - Il rapinatore bussa alla porta. All'apertura sferra un pugno alla vittima entra in casa e fugge con i pochi soldi trovati. E' successo nel quartiere Foscato di Reggio Emilia poco dopo le 22 di ieri. Vittima della violenza un 58enne. Magro il bottino, appena 70 euro, trovati rovistando nella camera da letto. I carabinieri hanno scatenato nel capoluogo reggiano una vera e propria caccia all'insolito rapinatore che all'effrazione preferisce il campanello. Per la vittima ricorsa alle cure presso il Santa Maria Nuova di Reggio Emilia alcuni giorni di prognosi per lievi contusioni al volto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata