Sud Corea, Papa alla messa: Preghiamo per dialogo e superare differenze

Seoul (Corea del Sud), 18 ago. (LaPresse/AP) - "Preghiamo per il sorgere di nuove opportunità di dialogo e per il superamento delle differenze - ha detto - Per una continua generosità nel fornire assistenza umanitaria a quanti sono nel bisogno e per un riconoscimento sempre più ampio della realtà che tutti i coreani sono fratelli e sorelle, membri di un'unica famiglia e di un unico popolo". Queste le parole pronunciate da Papa Francesco durante la messa officiata a Seoul, prima di ripartire per l'Italia.

Il Papa ha poi invitato i coreani a "respingere con fermezza una mentalità fondata sul sospetto, sul contrasto e sulla competizione e a favorire una cultura plasmata dagli insegnamenti del Vangelo e dai più tradizionali valori del popolo coreano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata