Sub muore nel lago di Como, grave il compagno d'immersione
La vittima ha 47 anni. Il secondo sommozzatore, anch'egli 47enne, è ricoverato al Niguarda

Un sub di 47 anni è morto questa mattina durante un'immersione nel lago di Como, a Nesso. Gravissimo un altro sub che era con lui, anch'egli di 47 anni. Secondo le primissime informazioni, i due stavano facendo un'immersione quando, per cause ancora da accertare, si sono trovati in difficoltà. I due sommozzatori sono riusciti a arrivare a riva e sono stati allertati subito i soccorsi: a Nesso è arrivato l'elisoccorso del 118, ma per il 47enne non c'era più niente da fare. L'altro sub, invece, da quanto conferma il 118, è stato portato in codice rosso in elicottero in ospedale al Niguarda di Milano e ricoverato in camera iperbarica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata