Studio Eurisko: Donna italiana del nuovo millennio è multitasking

Milano, 21 ott. (LaPresse) - La donna italiana tra i 35-55 anni, è 'multitasking': si occupano, nello stesso tempo, della famiglia, degli affetti, del lavoro, della cura di sè, del loro ruolo sociale. E' quanto emerge da una ricerca Eurisko, su un campione di 4 milioni di donne italiane, commissionata da Condè Nast, per individuare il target del nuovo femminile 'Myself', presentato oggi a Milano. Proprio il format del periodico cartaceo, secondo Eurisko, è fondamentale per costruire la propria identità 'multiruolo'. Stando ai dati Eurisko, il 72% è sposata, con figli; il 60% è diplomata e il 20% laureata; il 68% ama viaggiare; il 47% ha come obiettivo migliorare la propria cultura. La 'donna del nuovo millennio', come la definisce Giuseppe Minoia, presidente Eurisko, è soddisfatta del proprio lavoro ma la vita sentimentale rimane al primo posto dei suoi desideri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata