Stregoni e riti per corrieri droga: 47 arresti nel Nord Italia

Torino, 11 apr. (LaPresse) - Stregoni e riti propiziatori per far arrivare i corrieri della droga dall'Africa all'Italia senza incidenti. E' uno degli elementi che caratterizzava la maxiorganizzazione criminale sgominata dai carabinieri di Torino, che hanno arrestato 47 persone, tra senegalesi e nigeriani, in flagranza e in esecuzione di un ordine di arresto. Importavano eroina e cocaina dall'Africa occidentale e dall'America meridionale, transitando dall'Ecuador, dalla Spagna, dalla Francia e dalla Guinea. Gli arresti sono avvenuti in Lombardia, Veneto e Piemonte. La droga arrivava in Italia attraverso corrieri che la ingerivano mediante ovuli - almeno 400 grammi per volta - o all'interno di utensili da cucina con spedizioni da 50 chili per viaggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata