Stadio Roma, arrestato presidente dell'Assemblea capitolina De Vito

È stato arrestato questa mattina all'alba dai carabinieri il presidente del consiglio comunale di Roma Marcello De Vito. L'accusa è di corruzione. L'esponente Cinque Stelle avrebbe promesso di favorire, presso la giunta guidata da Virginia Raggi, il progetto del costruttore Luca Parnasi per lo stadio della Roma, in cambio di soldi. Perquisizioni al Campidoglio. Il nome di De Vito sarebbe comparso spesso nell’ordinanza che aveva portato all’arresto di Parnasi lo scorso giugno.