Spazio, Cristoforetti: Sveglia dopo 4 ore, non riesco più a dormire

Roma, 23 nov. (LaPresse) - "Avevo scritto che quello di ieri sarebbe stato il mio ultimo post sul blog prima del lancio. Ma mi sono svegliata un po' prima rispetto alle cinque ore programmate di pisolino e non c'è modo di tornare a dormire, perciò sono qui a condividere qualche pensiero prima della partenza di stasera". Con queste parole si apre un lungo post di Samantha Cristoforetti sul suo blog, l'astronauta italiana che stasera partirà dal Kazakistan a bordo della Soyuz per la Stazione spaziale orbitante.

"I dottori - prosegue - compariranno tra una quarantina di minuti per le operazioni di igiene: prima di andare nello spazio sarò pulita come non lo sarò mai più, fuori e dentro (se capite il messaggio, non entrerò nei dettagli qui). Ho preso il mio computer e sono tornata a letto. La mia ultima volta in un letto per molti mesi. Chissà se al mio corpo mancherà o se gli piacerà dormire in assenza di peso. Gli ultimi giorni sono stati così: una parte di me ha vissuto tutti gli eventi, le riunioni, le tradizioni degli ultimi giorni, e un'altra parte di me stava guardando lo scorrimento di un film".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata