Spari tribunale, assalitore era imputato in processo Immobiliare Magenta

Milano, 9 apr. (LaPresse) - Claudio Giardiello, l'autore della sparatoria avvenuta oggi al tribunale di Milano, in cui sono morte 4 persone e altre sono state ferite, era imputato nel processo Magenta Immobiliare e non nel processo Eutelia come precedentemente riferito. L'ultima delle vittime, fra cui ci sono un avvocato e un giudice, è uno dei feriti nella sparatoria che era arrivato in ospedale in "gravissime condizioni" e che ha perso la vita durante un intervento chirurgico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata