Spari Coppa Italia, avvocati famiglia: Uno spiraglio, ora la verità

Roma, 2 ago. (LaPresse) - "Lo sviluppo delle indagini sui complici di Daniele De Santis apre uno spiraglio lungo il percorso per cercare la verità e dare giustizia alla famiglia di Ciro Esposito". E' quanto dichiarano i difensori della famiglia di Ciro Esposito, gli avvocati Angelo e Sergio Pisani, a seguito delle notizie diffuse ieri circa l'iscrizione nel registro degli indagati di quattro ultrà giallorossi. "Le istituzioni - aggiungono - hanno l'obbligo di rimarginare subito le gravi ferite allo sport e alla città di Napoli, affinché non risulti vano il sacrificio di un tifoso vittima della inaudita violenza che caratterizza l'attuale calcio italiano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata