Sparatoria P.Chigi, medici: Giangrande resta in prognosi riservata

Roma, 30 apr. (LaPresse) - Giuseppe Giangrande, il carabiniere ferito domenica durante la sparatoria davanti a Palazzo Chigi, rimane in prognosi riservata, sedato e ventilato meccanicamente. Lo hanno reso noto i medici dell'ospedale Umberto I che lo hanno in cura. "I parametri vitali del brigadiere - hanno spiegato ancora durante la lettura del bollettino - si sono mantenuti stabili durante la notte. Le condizioni neurologiche permangono invariate. Al momento, non è possibile l'autonomia respiratoria efficace e continuativa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata