Sparatoria P. Chigi, medici: Carabiniere resta in prognosi riservata

Roma, 29 apr. (LaPresse) - Giuseppe Giangrande, il carabiniere ferito ieri durante la sparatoria davanti a Palazzo Chigi, rimane in prognosi riservata e durante tutta la notte è rimasto intubato e alimentato meccanicamente. Lo hanno reso noto i medici dell'ospedale Umberto I che lo hanno in cura. Le sue condizioni neurologiche rimangono stabili e nelle prossime ore si vedrà come proseguire nel trattamento. Il prossimo bollettino medico sarà dato alle 18.30.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata