Sparatoria a Milano, morta anche la moglie dell'imprenditore colpito

Milano, 11 set. (LaPresse) - E' morta in ospedale la donna di 21 anni di origine dominicana, ferita questa sera in via Muratori a Milano. La donna era con il marito, Massimiliano Spelta, 43anni, commerciante, che è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco ed è morto subito dopo l'agguato. La donna invece è stata trasportata d'urgenza al Policlinico ed è entrata in coma. Con la coppia c'era anche la figlia di circa 2 anni, che al momento dell'agguato era in braccio alla mamma. Quando la donna è stata ferita alla nuca, la bimba è caduta riportando un lieve trauma al volto ed è stata ricoverata alla clinica De Marchi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata