Sondrio, ubriaco travolge passanti in un mercatino di Natale
Tre feriti, uno grave. Si esclude si tratti di terrorismo

Poco dopo le 15 un'auto ha investito i pedoni in un'area pedonale in centro a Sondrio, dove è allestito un mercatino di Natale. Coinvolte tre persone, una con trauma cranico, due con diverse contusioni. 

L'autista era ubriaco. Al volante della sua auto, una Toyota Yaris, l'uomo di circa 30 anni è entrato nella zona pedonale urlando frasi deliranti come fosse in preda a una sorta di delirio. Al momento il 30enne è piantonato in ospedale e sottoposto ad arresto per tentato omicidio plurimo.

Tra le persone ferite una donna, 44 anni, sarebbe tra le più gravi ed è ricoverata in prognosi riservata. Al momento si esclude che sia stato un atto terroristico. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata