Sondrio, trovato morto in un bosco a Chiesa Valamalenco il 30enne disperso

Di Mattia Mingarelli non si avevano più notizie dallo scorso 7 dicembre, quando si era recato in Valmalenco per trascorrere un periodo di vacanza

È stato trovato senza vita in un bosco a Chiesa Valmalenco (Sondrio), in località Barchi, il corpo di Mattia Mingarelli, il trentenne originario di Albavilla (Como), disperso dal 7 dicembre, dopo che si era recato in Valmalenco per trascorrere un periodo di vacanza. Lo scrive il Giornale di Sondrio.

Al momento non sono chiare le cause del decesso. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata