Sondrio, morta 77enne colpita da tetto scoperchiato da raffiche vento
Sondrio, morta 77enne colpita da tetto scoperchiato da raffiche vento

A Traona in Valtellina la prima vittima in Italia della coda della tempesta Ciara 

Una donna di 77 anni è stata colpita dalle parti di un tetto di una casa scoperchiato per le forti raffiche di vento che stanno riguardando la basse valle di Sondrio in queste ore ed è morta. Alda Spini è deceduta poco dopo l'intervento del 118 e dei vigili del fuoco a Traona. La donna, nata a Talamona (Sondrio) e residente proprio a Traona, è stata ferita a morte mentre si trovava per strada. Sono una ventina, al momento, le chiamate per il forte vento, la caduta di rami e per lamiere divelte arrivate ai vigili del fuoco, fra Traona e gli altri paesi della zona, da questa mattina.

lL tratto lungo la strada statale 36 Del Lago di Como e dello Spluga è temporaneamente chiuso dal km 140,700 al km 147,000, a Madesimo (Sondrio), a causa di una tormenta di neve.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata