Sisma magnitudo 2,6 tra Lazio e Umbria

L'Aquila, 6 feb. (LaPresse) - Terremoto alle 7.24 di questa mattina tra l'Umbria e il Lazio, nella zona di Sulmona, in provincia dell'Aquila. La scossa, di magnitudo 2,6, è stata registrata dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia a una profondità di 8,5 chilometri. Il terremoto, seppur di lieve intensità, è stato avvertito in molti comuni della zona, tra cui la stessa Sulmona, Prezza, Bugnara, Vittorito, Raiano e Roccacasale. Non si segnalano danni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata