Sisma L'Aquila, Bertolaso: Chiedano tutti scusa alla Protezione civile
Assolto al processo Grandi rischi bis, l'ex capo della Protezione civile confessa a LaPresse tutta la sua amarezza

"Non dovranno chiedere scusa a me a tutta la Protezione Civile". Guido Bertolaso, assolto a L'Aquila al processo Grandi rischi bis, confessa a LaPresse tutta la sua amarezza per le "accuse ingiuste che sono state rivolte non solo a me. Accuse offensive e ingiuste nei confronti di chi ha lavorato fino allo stremo per ridare speranza e fiducia a quella popolazioni".

In questi anni, dice ancora Bertolaso, "sono sempre stato tranquillo consapevole di aver fatto tutto il possibile in una situazione di grande difficoltà. Devo dire che in un ambito certamente difficile e carico di tensioni il magistrato è stato coraggioso pronunciando una sentenza di verità".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata