Sisma Emilia, salgono a 26 le vittime

Modena, 5 giu. (LaPresse) - E' deceduta questo pomeriggio a Cavezzo, in provincia di Modena, una donna di 65anni che era stata estratta viva dalle macerie della sua casa che era crollata in seguito alle violenti scosse di terremoto del 29 maggio scorso. Salgono così a 26 in totale le vittime dello sciame sismico che ha investito l'Emilia Romagna e che sta ancora adesso facendo tremare tutto il Centro Nord- Sette persone sono morte in seguito alla scossa del 20 maggio e 19 in seguito a quella del 29 maggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata