Sisma Emilia, Gabrielli: Presto il primo 30% delle donazioni

Milano, 17 ott. (LaPresse) - "Spero che all'esito della giornata di domani ci sia il via libera, per far partire i progetti di ricostruzione. Una volta avuto, cominceremo ad anticipare il 30% dei fondi", raccolti con le donazioni a favore dei terremotati dell'Emilia Romagna. Così Franco Gabrielli, capo della Protezione civile, intervistato da 'A ciascuno il suo' di Radio 24. "Domani ci sarà una riunione con i garanti, i rappresentanti delle Regioni e chi ha promosso le donazioni".

"Una volta avuto il via libera per i progetti - aggiunge - noi il giorno dopo faremo i provvedimenti per assegnare la prima tranche del 30% delle somme alle singole Regioni, che potranno avviare i lavori. E da quel momento, ci aspettiamo che inizino effettivamente". Gabrielli precisa anche che dei "15 milioni promessi, in cassa sono arrivati 13 e mezzo". Nella riunione di domani, saranno esaminati "per l'Emilia 27 progetti, quelli che nelle previsioni assorbiranno i 14 milioni, che sono la quota parte riferita all'Emilia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata