Siria, Bonino: Quirico era a Qusayr, è vivo ma situazione delicata

Roma, 9 giu. (LaPresse) - La situazione del giornalista di La Stampa Domenico Quirico, rapito in Siria due mesi fa, "è ancora molto delicata. Quando ha telefonato alla moglie era a Qusayr. Stiamo cercando di capire dov'è e dove si sta dirigendo". Lo ha detto il ministro degli Esteri Emma Bonino a 'In 1/2 h' su Rai3 spiegando di essere certa che sia vivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata