Siracusa, minacce per intestarsi attività commerciali: 3 arresti

Siracusa, 29 nov. (LaPresse) - La polizia di Stato di Siracusa ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre persone ritenute responsabili di estorsione aggravata da finalità mafiose e danneggiamento. Le indagini hanno consentito di individuare un sodalizio criminale dedito al condizionamento e all'acquisizione di attività commerciali. I destinatari dei provvedimenti restrittivi, avvalendosi della forza di intimidazione derivante dall'appartenenza al clan mafioso, hanno sottoposto due commercianti di Noto a continue minacce, estorcendogli un'ingente somma di denaro ed intestandosi le attività commerciali. È in corso anche il sequestro preventivo di due esercizi pubblici oggetto di indagine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata