Siracusa, maltratta la madre: arrestato

Siracusa, 11 nov. (LaPresse) - Ennesima storia di maltrattamenti all'interno delle mura domestiche che vede per vittima una mamma vessata dal proprio figlio. I carabinieri della compagnia di Siracusa hanno arrestato in flagranza dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un 34enne, incensurato, senza occupazione. L'uomo si è svegliato nella tarda mattinata per i rumori causati dai servizi domestici svolti dalla mamma: si è scagliato contro la donna dapprima proferendo frasi minatorie di morte ed in seguito sferrandole tre pugni all'altezza delle spalle. Curata da personale sanitario, la donna è stata giudicata guaribile in otto giorni, salvo complicazioni, per i traumi riportati alla spalla sinistra ed alla cervicale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata