Sinodo, Papa Francesco: Padri hanno litigato? Non so, ma parlato forte sì

Città del Vaticano (Vaticano), 10 dic. (LaPresse) - "Alcuni di voi possono chiedermi ma i padri hanno litigato? Non so se hanno litigato ma che hanno parlato forte sì. E questa è la libertà che c'è nella Chiesa". Così a proposito del sinodo sulla famiglia papa Francesco in diretta da piazza san Pietro. "Non c'è stato uno scontro tra fazioni - ha specificato il papa - ma un confronto tra vescovi che è venuto dopo una lunga preparazione. Il sinodo non è un parlamento la struttura non è parlamentaria: è uno spazio protetto, affidato allo spirito santo". "Tutto è avvenuto cum Petro e sub Petro" cioè sotto la supervisione del papa che è "garanzia di ortodossia. Dal sinodo sono usciti un messaggio, una relazione e il discorso finale del papa: sono questi i documenti ufficiali del sinodo, non ce ne sono altri", ha chiarito papa Bergoglio. "La relazione con le domande - ha concluso - è stata pubblicata ieri e distribuita alle diocesi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata