Si apposta sotto casa di ex e la minaccia: arrestato stalker a Napoli

Napoli, 6 lug. (LaPresse) - I carabinieri di Napoli Secondigliano hanno arrestato per atti persecutori un 35enne del luogo, incensurato. L'uomo è stato bloccato nei pressi dell'abitazione della ex convivente, una 38enne del luogo, immediatamente dopo che si era recato per lì per l'ennesima volta, bussando prima con insistenza alla porta per poi attenderla sotto casa in auto. I carabinieri hanno accertato che il 35enne, non ancora rassegnatosi alla separazione dalla ex convivente, da circa 6 mesi, col pretesto d'intervenire nella gestione dei 2 figli minori, aveva in più occasioni avuto comportamenti vessatori con pedinamenti e minacce sia verbali che telefoniche, causando alla donna una sindrome ansiosa documentata dai sanitari degli ospedali San Giovanni Bosco e San Paolo. L'arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata