Sgombero migranti a Roma, l'Unicef: "Bambini terrorizzati"

"Questa mattina all'alba in piazza Indipendenza e' avvenuto lo sgombero dei rifugiati che vivevano nel palazzo occupato di via Curtatone, sotto gli occhi terrorizzati dei bambini che erano stati lasciati al primo piano insieme alle loro famiglie dopo lo sgombero di sabato scorso". Questi bambini, dopo aver assistito a scene di guerriglia urbana, sono stati caricati sui pullman delle forze dell'ordine e portati in Questura". Così in una nota Andrea Iacomini, Portavoce di Unicef Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata