Sgombero ex Moi, Appendino: "No all'intervento con la forza"

"Non stiamo parlando di un intervento con la forza, rimane la modalità usata quest'estate, con l'accompagnamento delle persone. L'intervento tiene insieme due diritti: liberare uno spazio occupato e dare il diritto alle persone di vivere in uno spazio decente". Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino, in merito all'accordo raggiunto con il ministero dell'Interno per lo sgombero delle palazzine dell'ex Moi, che sulla polemica con l'assessora regionale Cerutti el'accusa di aver cambiato le carte in tavola, aggiunge: "Al tavolo interistituzionale del 19 gennaio l'assessora era presente, non dovrebbe essere una novità".