Sfratto all'imprenditore Bramini, la solidarietà dei cittadini
Solidarietà di tanti cittadini a Sergio Bramini, l'imprenditore monzese fallito che rivendica un credito di 4 milioni dallo Stato. Mentre è tutto pronto per lo sfratto dalla sua villa a Sant'Albino di Monza molte persone si sono radunate per dare sostegno a Bramini. L'imprenditore protesta perché non è stato concesso un rinvio di trenta giorni anche se c'è un imprenditore con un "assegno circolare" pronto per chiudere in contenzioso con il tribunale fallimentare