Segre, la ministra Azzolina si commuove sul palco: "Sei la nonna ideale di tutti gli studenti"

L'omaggio alla senatrice a vita, al suo ultimo intervento pubblico

"È difficilissimo parlare dopo Liliana Segre. L'emozione e l'onore sono veramente sconfinati. Oggi la storia accade qui davanti ai nostri occhi". Così la ministra della pubblica istruzione, Lucia Azzolina ha esordito, visibilmente commossa, durante il suo discorso di saluto a Liliana Segre che oggi ha tenuto la sua ultima lezione pubblica alla Città della Pace di Rondine. "Cara Liliana, io ti voglio ringraziare come ministra e come cittadina per avermi insegnato tanto. La forza del tuo sorriso e il rumore delle tue idee faranno eco per ancora molti anni – Ha proseguito la ministra – La scuola ti ha amato e per gli studenti tu rappresenti la nonna ideale".