Scoperti fabbrica abusiva e bunker a Caserta

Caserta,7 ago. (LaPresse) - Grazie a un blitz dei carabinieri si é scoperta una fabbrica abusiva a Casal di Principe (CE), che confezionava oli lubrificanti per motori. All'interno sono stati identificati sei lavoratori irregolari. I locali sono stati posti sotto sequestro; il proprietario é stato denunciato per abusivismo edilizio, mentre l'affittuario é stato denunciato per frode in commercio e violazione della normativa in materia di lavoro. Sono in corso ulteriori indagini dei carabinieri finalizzate a verificare la provenienza degli oli confezionati illegalmente e la futura destinazione sul mercato.

Nello stesso stabile era presente anche un bunker interrato, già scoperto nel 2008, con un monolocale abusivo e bagno annesso, collegati con un'altra parte dell'immobile attraverso un corridoio sotterraneo. I carabinieri indagheranno per scoprire l'eventuale utilizzo del bunker per il favoreggiamento della latitanza di camorristi locali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata