Scontro tra mercantili, nave affonda al largo di Ravenna: 2 morti e 4 dispersi

Ravenna, 28 dic. (LaPresse) - Salgono a due i morti nello scontro tra due navi mercantili al largo delle acque di Marina di Ravenna. Nel naufragio sono rimaste coinvolte 11 persone. Ci sono ancora 4 dispersi, mentre altri 5 membri dell'equipaggio sono stati trasportati in ospedale in buone condizioni.

Il comandante della guardia costiera Franco Maltese ha detto, in precedenza, che sei membri del personale di bordo sono stati portati al porto di Ravenna ma uno di loro è poi deceduto in ospedale.

Le operazioni di soccorso sono guidate dall'Italia ma stanno incontrando delle difficoltà a causa delle condizioni del mare.

Le due imbarcazioni, un mercantile battente bandiera turca e un cargo del Belize, sarebbero entrate in collisione a causa della scarsa visibilità. L'incidente è avvenuto mentre una nave era in entrata e l'altra in uscita a un miglio a sudest dall'imboccatura del porto avvolto da una fitta nebbia.

La capitaneria di porto di Ravenna rende noto che il mercantile turco è semiaffondato in seguito allo scontro. Sul posto sono impiegati quattro mezzi della guardia costiera con l'assistenza dei rimorchiatori del porto Eduardo Primo e Francesco Paolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata